Dev’essere stato quando la nostra storia
– quella storia che io ho sempre detto nostra
di colpo si è conclusa. E fu la prima
causa di desertificazione naturale.

Ciascuno si riprese il proprio corpo,
riconsegnò le chiavi al proprietario
lasciando sul comodino il Pomeriggio
di uno scrittore di Handke: mai letto

non come quel poeta irriverente,
serbo: salti circensi per scordare il nome
di lui, dell’esistenza stessa dell’amore
– bestia d’una cialtrona! volevo dire autore

(non te: tu, come vedi,
ancora mi rallegri il cuore).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...