Le guance un poco rosse
noi due alle spalle della porta
e sopra il rosso della poltrona
io che muoio mille vite per te
e muovo le corde dei santi
nel cielo, e prego; al di là del vetro
un riflesso di quadri, di libri
come mucchi d’ossa ordinati.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...