Il sentiero

Come se già non conoscessi
questo distogliere lo sguardo
dal compimento dei gesti,
il mio pensiero rotto che chiede
con forza inestinguibile, corale
la danza del cerchio, la pace
della lingua.
Allora perché
questo sentiero tracciato
su nessuna mappa, perché
questo vagare per carte mute?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...