Notturno

Ho svuotato le strade
e spento le luci dei lampioni
spiegato ai cani
la gioia di essere liberi
e sconfinati e soli,
alle grondaie
il privilegio di non dover parlare, di farsi
eco e riverbero dell’acqua
quando accade.
Mentre procedeva
da fuori il buio
dentro, con lentezza.

Un pensiero su “Notturno

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...