Settembre

Avessi la forza di restare
nella parte buona del mese
non dileguare nella conca asciutta
dell’abitudine
venuta con la pelle
per l’inerzia infiacchita dei piani
dove disperdo le cose a cui tengo
liquide, dopo goccia dopo goccia.

Tenere ferma la mano, raccogliermi
come una cesta d’uva
finché non trovo la polpa scura
succosa, il cuore molle
di questo irrinunciabile vociare.

2 pensieri su “Settembre

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...