Ho scordato qualche cosa?

Sul volo da Roma a Catania può succedere che il signore coi baffi e il maglioncino viola seduto al posto 14C poco prima del decollo si alzi, apra la cappelliera e tiri fuori una scatola gigante di Pocket Coffee che comincia a distribuire ai fortunati sconosciuti che gli stanno intorno.

Appena arrivata a Catania può succedere che tuo padre ti venga incontro e prima di abbracciarti non ti chieda né come stai né com’è andato il viaggio né come mai l’aereo ha portato trentacinque minuti di ritardo, ma ti dica solo “ti ho comprato un arancino con le melanzane”.

Non ho ancora capito se il mio parrucchiere di fiducia si chiami Angelo o Dino, fatto sta che è calvo, sposato e molto elegante. Ha le mani veloci e un bel sorriso che ha usato quando mi ha detto “cosa intendi per irregolari?”, poi ha portato fuori quello che avevo dentro.

Mi hanno regalato una scatola con cento fogli di origami per fare concentrare le mani e alleggerire la testa quando le cose vanno storte perché ogni tanto vanno storte e divento pesante e non parlo per giorni. A quella persona dovrei dire grazie per gli origami e per le tazze di tè quando c’è freddo e per la tua casa rifugio e per il vino alle due di notte. E per gli abbracci, soprattutto. E per le parole, soprattutto.

Una cosa che mi spaventa è lo sforzo che si fa quando si cerca di assomigliare a qualcun altro. Prendergli le abitudini, i tic linguistici, la musica, le idee. Si diventa tutti uguali, si dice tutti la stessa cosa, si cita tutti la stessa cosa, ci si inventa tutti la stessa cosa. Dopo un po’ ti annoi, oppure ti assuefai. Oppure te ne fotti.

Paolo Fox tre giorni fa ha detto che questa settimana mi avresti chiamato per dirmi che mi vuoi da morire e che non sai stare senza di me e che hai il letto freddo e io ho detto a Paolo Fox che ti avrei risposto di comprarti lo scaldasonno e un peluche. Oppure dice che un’altra telefonata, che ne so, cose più serie mica cazzi l’amore, un’altra telefonata, se arriva se non arriva se è già arrivata.

Prima di partire ho fatto due pacchetti e li ho mandati uno al Nord e uno al Sud. Mi piace avere gli amici al Nord e gli amici al Sud. Ma vorrei dire una cosa ai miei amici del Nord e a quelli del Sud: non era meglio se stavamo tutti nello stesso quartiere?

Poi volevo dire delle cose alle persone del Nord. E altre cose alle persone del Sud. Alle persone del Nord volevo dire che anche in Sicilia ci sono i negozi e i centri commerciali, giuro, non dovete stupirvi. Alle persone del Sud volevo dire che non possono lamentarsi per il freddo se il termometro segna sedici gradi.

Advertisements

8 pensieri su “Ho scordato qualche cosa?

  1. Sai, grazie. Grazie perchè troppo spesso mi leggo in ciò che leggo qui.
    E grazie anche per quando questo non capita.
    Dai, stai bene, che te lo meriti.

    Ed Auguri.

  2. Mi ricordo di te, Cox.
    Ti vorrei chiedere come stai e dopo stare a sentire la risposta, sono sicura che avresti delle cose da raccontarmi.
    Intanto auguri.
    E stai bene anche tu. Che te lo meriti.

  3. Ho appena sperato, istintivamente e d’improvviso -proprio come un augurio che viene dritto dal cuore-, che quello nuovo, fra le altre cose, sia anche un anno pieno di tuoi scritti.
    Mi pareva onesto scrivertelo. (:

    Spero sempre che tu stia bene, dolce signorina.

    Se i pensieri affettuosi potessero prendere l’autobus il treno l’aereo il traghetto, ecco uno che ti dedico starebbe partendo adesso dalla Puglia per arrivare sorridente lì da te (che poi, che meravigliosa terra la Sicilia- dico sempre che vorrei essere nata lì).

    ti abbraccio, per svariati motivi *

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...