Diviso quattro

Ti costringo ad accettare prove insostenibili

caffè e sigarette e nessun ricordo

poesie di tardo romanticismo

nel mezzo di un pomeriggio affollato

le ore più calde del giorno nel mese più caldo dell’anno.

Non mi stai dietro, rallenti, sobbalzi

provi la corsa e le braccia trapassano

annichilite dalle mie fatiche

e gli sforzi per non ascoltarti

per non leggerti per annullarti.

Cose che fioriscono leggere

quando sfioriscono lente.

Ti lasci andare e dormi.

Scavi finestre di carta

nelle tue magre parole.

Advertisements

4 pensieri su “Diviso quattro

  1. Ti faccio gli auguri per il blog, per ora come inizio mi sembra davvero interessante.
    Bel lavoro: semplice ed efficace nel tono. Questo del resto testimonia un sentimento sincero.
    La chiusa poi è lirica al punto giusto. Niente smancerie.
    Complimenti.
    Aspetto di leggere altre cose.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...