unpower

Ho fatto una promessa.

– Prometti che vai a dormire prima di mezzanotte?

– Sì. Prometto.

Scusa, non volevo.

E un’altra.

– Prometti che la smetti?

– Sì, prometto.

Non ho smesso: continuo. (Scusa.)

– Prometti che non smetti mai di scrivere?

– No, non posso prometterlo.

Poi, scusa, lo sai? Sono molto stanca, no che non mi manca, certe volte si scompare, se il mondo fosse davvero circolare sarebbe più difficile, invece sono tutti scalini.

Mi porti in braccio per portarmi a letto.

La regola del precedente. Hai la mente meccanica (oppure a vapore, scegli tu). Ecco, ecco: succede di nuovo. La regola del precedente. (E se hai coraggio dimmi che non significa ancora niente.)

*

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...