gli appunti presi nel traffico del mercoledì mattina che pensi oggi li sistemo e li metto sul blog e poi non lo fai perché non lo sai perché perché hai voglia di stare un po’ zitta e i sogni coi pallottolieri ma sui pallottolieri ci sono le tue parole ti svegli alle cinque e mezza per preparare una torta che non prepari, le cose che hai scritto e che non vuoi scrivere più, e se va bene ti tagli qualche nervo, per un po’, per un po’ di silenzio. le porte chiuse.

Annunci

Un pensiero su “

  1. (faccio qualche passettino e rispondo qui, fra i commenti del nuovo post)

    ho letto che non sei una scrittrice, un pò me ne sono dispiaciuta: sarebbe bello poterti avere sulla carta, sottolinearti col pastello, portarti insieme nella borsa (un’abitudine che ho, riempire la borsa con almeno un libro).. poi ho pensato anche che comunque è già qualcosa che in questo immenso mare internettiano ogni tanto si possano trovare perle come questo posto, fa sentire fortunati. :)
    quindi ti ho aggiunta ai preferiti, e con piacere faccio un giro qui ogni tanto, chissà, ce la farò a spulciare tutto l’archivio fino a quel “novembre 2007” ;)

    mi è venuto in mente di chiederti: hai per caso un account aNobiiano? (aNobii, la rete sociale dedicata ai libri)
    ho una vicina chiamata ‘Occhi di velluto’ che per delle coincidenze ho pensato potessi essere tu… chissà, volevo giusto togliermi il dubbio..

    ti lascio un sorrisissimo :)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...