perturbazioni atlantiche

“Signora abbia pazienza

le piante non hanno fretta o scadenza.

È solo questione di poche settimane,

perché temere che non possano sbocciare?

*

In questa attesa interminabile di ore ingrovigliate e incerte

un’improvvisa ondata di rondini disegna voli strabilianti.

Se chiudo gli occhi avverto un caldo attrito,

il sole a maggio non è stato mai così vicino.”

*

Advertisements

2 pensieri su “perturbazioni atlantiche

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...