Un giorno d’attesa non basta

Adesso mi strucco e vengo a letto, amore mio.

Un giorno d’attesa non basta quasi mai.

Mi hai vista affaccendata a dosare rimmel e tremori

e hai saputo tacere restando nudo coi tuoi occhi grandi.

Un giorno d’attesa non basta quasi mai, amore mio

te lo vorrei dire per questa sera che marcisce in preda

alle seconde notti e alle prime volte e alla prima notte

che vedo senza luna, da quando non ti ho più.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...