Succede di nuovo

Inghiottire il tempo sotto le coperte. Chiudermi il guscio. Non mangiare non sentire non vedere non urlare non tremare più. Rompere gli argini, ma senza sporcare. Ritirare i ponti. Fissare l’acqua e dentro l’acqua gli occhi. Che si chiudono. Che si chiudono piano. Non tremare più.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...