non io soltanto.

L’attesa è una cessione d’armi –

per prosodia e flessione ricorda infatti

la resa – è un bisogno clandestino

di assecondare le circostanze interne.

Dichiarazione di mortalità

e di mortale finitezza.

Attendo: non dipendo

da me soltanto, non io

soltanto scelgo di me.

Annunci

Un pensiero su “non io soltanto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...