Non smetto un momento

Ti guardo da lontano. Non smetto un momento. Ti muovi, sei elegante, hai sorrisi leggeri.

Guardo i tuoi occhi pieni di lettere vuote. La parola mancata che sei oggi mi assomiglia.

Ti vedo mentre ti allontani e non mi oppongo, ti lascio fare, ti lascio fare per sempre.

Le punte delle mie dita si sono rovesciate dal gelo ed è il motivo per cui evito di accarezzarti.

Perché tu possa non confondermi con la morte, oppure con le foglie nere di dicembre, oppure con la neve.

Ti sono accanto da lontano e so che tu lo sai. Anche se non abbiamo amato la banalità di questo scemo paradosso.

Io però, devo dirtelo, non sono sicura che tu mi veda. Non so se tieni parole nascoste dentro la manica della giacca, se mi porti in tasca mentre attraversi il mondo e ritorni, se hai da qualche parte nel cuore qualcosa per me.

Io ho uno slancio che non so assecondare, un motivo di partenza, un ritornello. Qualcosa che mi dice di lasciare tutto e venire da te.

Ma sto qui a bordo del fiume, un fiume che in questo caso tronca le vocali e solletica piazza San Pietro. E’ un fiume poco modesto per me che ti aspetto.

Però sto qui lo stesso. Non sono sicura che arriverai, ma attenderti mi pare comunque una cosa bella.

Se verrai io ti guarderò più da vicino ancora. Studierò la piega dei tuoi capelli, vedrò se hai qualcosa di diverso, se le tue labbra sono screpolate, se ti tremano le mani, se porti gli occhiali oppure no, se il tuo sguardo tradisce imbarazzo o nervosismo o dispiacere. Non dirò niente, finché non mi abbraccerai.

Se non verrai io ti aspetterò. Conterò i flutti verdi, li vedrò guardarsi, aspettare, abbracciarsi, confondersi. Controllerò che le loro labbra non siano screpolate, vedrò se tremano le loro ombre, se il loro sguardo tradisce assenza o incostanza o dispiacere. Non dirò niente, finché non mi abbracceranno.

Annunci

2 pensieri su “Non smetto un momento

  1. Le tue parole hanno la magia di trasportare in un’altra dimensione dove tutto vibra di pure ed autentiche sensazioni, colpiscono direttamente l’anima di chi ha il privilegio di condividere con te le tue emozioni lasciando un segno indelebile.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...