Moimeme

Collo: alto appena sopra la media tuttavia bianco e ampio di concavità dove comodamente si disperdono baci, coraggio e ogni sorta di abbellimento retorico.

Polso: teso e tondo affusolato come la coda di un gatto. Spigoloso quanto basta per lasciare che il destinatario si chieda come sia il tocco che accarezza.

Spalla: nuda è distorta e lievemente incline alla terra madre. la decora un piccolo neo che ondeggia immaginando la curva della scapola. traditrice fugge se cade in distrazione e il dolore del distacco flagella lo spirito nomade.

Lobo: austero e solitario. sobrio come vorrebbe lo stoico. piccolo e tenero come vorrebbe l’amante. innocuo e conciliante come vorrebbe il bambino.

Bocca: ricorda la viola un’espressione nostalgica, una barca incisa dal sole, il legno sfatto dall’umido del mare. ricorda una fessura nella notte rotta la maglia della perfetta illusione. è il passaggio che non puoi evitare. (il confine labile tra quello che è fuori e quello che sono.)

Anca: è la chiave che gira l’orbita e permette sfuriate e duri scatti d’ira. è guida di passi ordinati soldati o scattanti guerrieri. è stratega e profeta. vede. una promessa accennata -e intuita appena- di rapina, saccheggio e beata conquista.

Palma: non fallisce colpo. riconosce i luoghi del cuore, attraversa le distanze. se consumato si appaia in preghiera e smette di cercare, e smette di affidare messaggi ai dieci piccoli uccelli che beccano gli alfabeti occidentali.

Bacino: materno. accoglie il mare lo respinge e lo attira di nuovo. è riva e pianura, è pastosa desertica densità. è miele di Sicilia che sospira e ingoia e inchioda il sonno, suggella lentezza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...