Pomeriggio di pioggia

La vaga reminiscenza

di parole troppo lunghe

che si annodano, si toccano

e s’accarezzano perdute.

Cade

sul tavolo

una bottiglia vuota

dopo avere

a lungo

tremato.

Che meraviglia l’amore

nel cielo nodoso che piove.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...