Sono una macchina da guerra

Sono una macchina da guerra.

Ho la gola carica e un’autonomia di 23 proiettili.

Ho l’elmetto secco sui capelli.

Sono una macchina da guerra, indietreggio.

Sfilo il pugnale dalla cintura.

E’ la cintura che avvolse frontale

il sangue del nemico e la durezza

del cranio.

Sono una macchina da guerra,

mi lancio sul nemico

con l’agilità di un airone.

Gli occhi attraversano il bianco

guardinghi.

Ho latte e sangue infilato

nei miei polsi sbottonati

per non patire di fame quando

le ciglia si saranno arrese.

Sono una macchina da guerra, uccido.

Un pensiero su “Sono una macchina da guerra

  1. …un pò di pace non guasta!
    Prima di tutto con sè stessi… poi col mondo in generale.
    Uccidendo qualcuno, uccidi te stessa:
    Pensaci!
    Respira un pò d’aria pura

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...